Arricciacapelli e differenze tra materiali: meglio vetro o metallo?

Quando si parla di arricciacapelli, o comunque in generale di strumenti dedicati allo styling dei capelli, una delle primarie differenze da fare tra i vari modelli sta nel materiale di realizzazione utilizzato. I materiali di realizzazione sono importantissimi, non solo per quello che riguarda la struttura esterna del dispositivo, ma in particolar modo per la parte dello strumento che andrà a diretto contatto con i vostri capelli.

É quindi di fondamentale importanza valutare con attenzione quale sia il materiale utilizzato per il rivestimento della piastra o dell’arricciacapelli. In questo modo avrete la certezza di utilizzare uno strumento che sia adatto ai capelli e che non li rovinerà nel tempo. In questo articolo ci concentreremo in particola modo su due materiali: il metallo e il vetro. Vedremo quali sono le differenze tra i migliori arricciacapelli realizzati in questi materiali.

Arricciacapelli: a cosa serve?

Gli arricciacapelli sono degli strumenti molto comuni, particolarmente popolari tra chi si trova a realizzare spesso uno styling diverso dal solito sui capelli. Probabilmente se amate variare il look della vostra chioma, avrete usato prima o poi un arricciacapelli. Questo strumento si può usare per ottenere vari tipi di styling.

In particolare riferendoci ai modelli più moderni e all’avanguardia attualmente in commercio, troviamo svariate alternative che permettono di realizzare ricci, boccoli morbidi, onde larghe e strette e anche semplicemente una piega mossa molto naturale. Indipendentemente dal tipo di arricciacapelli, o di risultato, che intendete utilizzare ci sono alcune caratteristiche molto importanti da valutare. Nella scelta di un arricciacapelli vanno infatti valutati sia elementi tecnici che pratici. Nell’articolo di oggi ci concentreremo principalmente su uno in particolare, ma andiamo a riassumere in breve quelle che sono le caratteristiche fondamentali da valutare.

Quali caratteristiche valutare?

Le caratteristiche che possono rendere un determinato modello di arricciacapelli migliore di altri sono diverse, e possono avere a che fare sia con il comparto tecnico dello strumento che con elementi prettamente di tipo pratico e funzionale. In breve alcuni dei fattori più importanti da valutare sono:

  • Materiali
  • Robustezza della struttura
  • Sistema di regolazione della temperatura
  • Maneggevolezza e praticità d’uso
  • Rapporto qualità prezzo

Questi ovviamente rappresentano i fattori che possono influire sulla resa e sull’utilizzo dell’arricciacapelli nel quotidiano. Altri elementi andranno valutati in funzione del tipo di utilizzo che intendete fare dello strumento. Il primo elemento che abbiamo menzionato comunque, i materiali, rappresenta uno dei più importanti di cui tenere conto nella scelta di un arricciacapelli.

I materiali infatti possono essere un fattore determinante nella durata e nella resa dell’arricciacapelli. É ovvio che dei materiali di migliore qualità andranno a rendere lo strumento più robusto, resistente e protagonista di prestazioni decisamente migliori nel tempo. Gli arricciacapelli possono essere realizzati in materiali molto diversi l’uno dall’altro, andiamo ad analizzare insieme alcuni dei più comuni.

I materiali più utilizzati

Solitamente quando si parla di strumenti per lo styling, che siano arricciacapelli, piastre o spazzole di vario genere, i materiali più utilizzati sono più o meno sempre gli stessi. É stato appurato ormai che per la realizzazione di questi strumenti che vanno a diretto contatto con i capelli, alcuni materiali sono decisamente migliori di altri. Quali sono i più utilizzati?

  • La ceramica
  • Il titanio
  • Il metallo
  • La vetroceramica

Tra questi materiali alcuni sono decisamente migliori di altri, perchè oltre a permettere allo strumento di essere efficiente, allo stesso tempo servono anche a proteggere i capelli. I due materiali su cui vogliamo concentrarci oggi sono però il metallo e il vetro. Il primo è particolarmente comune, mentre il secondo potrebbe sembrarvi quasi un materiale impossibile da trovare in un arricciacapelli. Cerchiamo di conoscerli meglio e di capire quale sia migliore per la salute dei vostri capelli.

Classifica arricciacapelli in ceramica per voto più alto

1

LOETAD Ferro Arricciacapelli 6 in 1 Professionale Ceramica con 6 Diametri Intercambiabili Diversi...

LOETAD Ferro Arricciacapelli 6 in 1 Professionale Ceramica con 6 Diametri Intercambiabili Diversi…

  • 【Molteplici accessori】Grazie ai sei differenti accessori il ferro arriciacapelli ti permetterà…
  • 【Temperatura regolabile】La temperatura è regolabile tra gli 80° e i 230°, attraverso…
  • 【Display LED】Grazie all’ampio e chiaro display LED, è possibile regolare e controllare…

Recensione

2

Ferro arricciacapelli 9 mm, iGutech Ferro conico piastra arricciacapelli in ceramica professionale...

Ferro arricciacapelli 9 mm, iGutech Ferro conico piastra arricciacapelli in ceramica…

  • 1.asciugacapelli professionalmente per capelli con una 9mm ultra-thin tamburo rotante in 360 °…
  • 2.veloce e anche il riscaldamento: temperatura possono essere impostati liberamente, 80 ℃ – 230…
  • 3.anti – bruciature top design: la parte anteriore dei capelli bastone adotta eccellente isolamento…

Recensione

3

CkeyiN Ferro Arricciacapelli 5 in 1, Ferro Capelli Ricci ,Arricciacapelli Ceramica...

CkeyiN Ferro Arricciacapelli 5 in 1, Ferro Capelli Ricci ,Arricciacapelli Ceramica…

  • 【Ferro arricciacapelli conico】I diametri sono 09-19mm / 19-19mm / 20-25mm / 25-25mm / 32-32mm
  • 【Ferro arricciacapelli professionale】2 file temperatura può essere regolata, il più basso è…
  • 【Ferro per capelli ricci】Tempo styling ottimal 1-2min , riscalda rapidomento e la superficie è…

Recensione

Le caratteristiche del metallo

Nell’utilizzo sui capelli è sempre meglio approcciarsi con cautela all’utilizzo di strumenti per lo styling. Questo vale anche per gli arricciacapelli, ecco perchè è così importante scegliere un materiale di qualità e che sia adatto allo scopo per cui lo utilizzerete. Abbiamo parlato di due materiali in particolare: il vetro e il metallo.

Il metallo è stato probabilmente uno dei primi materiali utilizzati per la realizzazione di strumenti quali piastre e arricciacapelli. Negli ultimi anni però è stato quasi del tutto eliminato, a causa di alcuni problemi che potrebbe dare ai capelli e anche in virtù dell’introduzione di materiali che sono considerati più adatti ai capelli.

Perchè ormai non si utilizza più il metallo per la realizzazione di arricciacapelli e simili? Semplicemente perchè si è capito che a lungo andare utilizzare uno strumento realizzato in metallo che raggiunge temperature anche molto elevate, poteva essere dannoso per i capelli. Il metallo ad alte temperature potrebbe infatti rovinare i capelli, sfibrarli e a lungo andare addirittura bruciarli. Il metallo è stato quindi sostituito con materiali la cui azione non danneggia i capelli. Che dire invece del vetro?

Le qualità della vetroceramica

Ovviamente con vetro non intendiamo il vetro utilizzato per realizzare bicchieri, vasi e simili; si tratta piuttosto di vetroceramica, un materiale realizzato partendo dal silicato di licio e lavorato in modo tale da poter sopportare temperature elevatissime mantenendo intatte tutte le sue qualità.

É relativamente poco che la vetroceramica è stata applicata anche a piastre e arricciacapelli, in effetti in commercio sono pochi gli strumenti realizzati in questo materiale. In ogni caso si tratta di un materiale che risulta essere scorrevole sui capelli, può lavorare a temperature davvero elevatissime, un po’ come il titanio, e inoltre non danneggia i capelli. Diciamo che ha delle caratteristiche più simili alla ceramica e al titanio, proprio per questo è indicato per gli arricciacapelli.

Meglio il vetro o il metallo?

Dopo aver esaminato quelle che sono le caratteristiche del metallo e della vetroceramica applicate alla realizzazione degli arricciacapelli, non ci resta che rispondere ad un ultimo quesito. É meglio un arricciacapelli in metallo oppure un modello in vetroceramica?

La risposta è piuttosto chiara; abbiamo visto che il metallo a lungo andare potrebbe danneggiare i capelli, mentre la vetroceramica no. Di conseguenza nella scelta di un arricciacapelli, tra questi due materiali in particolare, è preferibile la vetroceramica.

Arricciacapelli in classifica per voto più alto

PRODOTTO IN OFFERTA

LOETAD Ferro Arricciacapelli 6 in 1 Professionale Ceramica con 6 Diametri Intercambiabili Diversi...

Design9.5
Materiali9.5
Funzioni9
Praticità di utilizzo8.9
Rapporto qualità prezzo8.7
Giudizio Complessivo
9.1/10
RecensionePregiDifettiScheda
Dall’ottimo rapporto qualità-prezzo, il ferro arricciacapelli 6 in 1 della LOETAD si rivela un prodotto assai versatile, adoperabile su tutte le tipologie di capelli. I differenti accessori a disposizione permettono di variare il proprio styling ogni volta che si desidera, adattandolo alla specifica situazione in cui “sfoggiarlo”: dai ricci classici, ai boccoli morbidi, con questo prodotto avere una piega sempre perfetta non sarà più un problema! È tanta infatti la…
  • Prodotto versatile
  • Rivestimento in ceramica e tormalina
  • Più temperature selezionabili
  • Riscaldamento rapido
  • Pratico da usare
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo
  • Non sono state riscontrate criticità dell’apparecchio
  • Ferro arricciacapelli con 6 differenti accessori
  • Rivestimento in ceramica e tormalina
  • Tecnologia PTC
  • Temperatura regolabile tra 80°C e 230°C
  • Display LED per controllo temperatura
  • Tasto on/off
  • Pulsante sostituzione accessori
  • Supporto isolante
  • Cavo di alimentazione anti groviglio
  • Guanto antiscottatura in dotazione
iGutech arricciacapelli automatico con riscaldatore ceramico in tormalina e display digitale a LED...

Design8.7
Materiali8.8
Funzioni8.9
Praticità di utilizzo9
Rapporto qualità prezzo8.9
Giudizio Complessivo
9.0/10
RecensionePregiDifettiScheda
Andiamo a riassumere in breve quelle che sono alcune delle più interessanti caratteristiche del ferro arricciacapelli iGutech. Abbiamo visto che il design particolare e molto diverso dai classici arricciacapelli in commercio lo rende allo stesso tempo facile da usare e perfetto anche per chi non è molto bravo nell’utilizzo di questi dispositivi. Se volete ottenere dei ricci ben definiti, delle beach waves o delle onde morbide, questo modello potrebbe essere…
  • Leggero, compatto e facile da usare
  • La temperatura si può regolare su più livelli
  • Il rivestimento in ceramica protegge i capelli
  • Ha un dispositivo di sicurezza integrato
  • Utile esclusivamente alla realizzazione di ricci
  • Poco adatto a chi ha i capelli corti
  • Arricciacapelli automatico
  • Rivestimento in ceramica
  • Motore intelligente senza spazzole
  • Timer integrato
  • Temperatura regolabile
  • 4 impostazioni di tempo
  • Tre direzioni di curvatura
  • Leggero e compatto
Ferro arricciacapelli 9 mm, iGutech Ferro conico piastra arricciacapelli in ceramica professionale...

Design9.2
Materiali9.1
Funzioni8.5
Praticità di utilizzo8.8
Rapporto qualità prezzo9.2
Giudizio Complessivo
9.0/10
RecensionePregiDifettiScheda
Le caratteristiche così particolari dell’arricciacapelli super sottile iGutech lo rendono uno strumento particolarmente adatto a chi vuole ottenere un tipo di styling piuttosto preciso. Avendo infatti un cilindro così sottile, questo arricciacapelli si può utilizzare per creare dei ricci stretti, piccoli e definiti, quasi di stampo afro. Non è quindi adatto per la realizzazione di boccoli morbidi o di onde, in quanto è proprio il modo in cui è realizzato…
  • Leggero, compatto e maneggevole
  • Temperatura regolabile su più livelli
  • Adatta anche a chi ha capelli medio/corti
  • Si riscalda velocemente ed è facile da usare
  • Utile solo per creare ricci molto stretti
  • Non ha la presa italiana
  • Arricciacapelli ultra sottile 
  • Riscaldamento rapido
  • Temperatura regolabile
  • Design anti bruciature
  • Facile e pratico da usare
  • Spegnimento automatico dopo 60 minuti
  • Adatto a tutti i capelli
CkeyiN Ferro Arricciacapelli 5 in 1, Ferro Capelli Ricci ,Arricciacapelli Ceramica...

Design9
Materiali8.8
Funzioni9.5
Praticità di utilizzo8.4
Rapporto qualità prezzo9.3
Giudizio Complessivo
9.0/10
RecensionePregiDifettiScheda
Dal prezzo contenuto, il ferro arricciacapelli 5 in 1 di CkeyiN si caratterizza per il suo design multifunzione, che consente di realizzare differenti acconciature semplicemente cambiando i ferri in dotazione, dai diversi diametri: diverse tipologie di pieghe, dunque, dal riccio più definito all’onda dall’effetto naturale e morbido, servendosi di un unico prodotto. Realizzato in ceramica tormalina, che preserva la cute, mantenendo i capelli soffici e setosi, esso si riscalda rapidamente…
  • Multifunzione
  • Rivestimento in ceramica tormalina
  • Riscaldamento rapido
  • Facile da utilizzare
  • Buon rapporto qualità-prezzo
  • Punte non isolate
  • Impossibilità di selezionare la temperatura
  • Qualche utente ha trovato il guanto in dotazione poco funzionale ed in materiale scadente
  • Ferro arricciacapelli 5 in 1 per capelli lunghi o corti
  • 5 ferri di differenti formati
  • Tecnologia PTC
  • Materiale rivestimento: ceramica tormalina
  • 2 temperature selezionabili: 180°C e 210°C
  • Cavo di alimentazione girevole a 360°
  • Supporto di appoggio in plastica
  • Guanto di protezione dal calore
  • Voltaggio universale

PRODOTTO IN OFFERTA

BaByliss C454E Ferro Arricciacapelli Professionale Conico 25 - 13 mm, Rivestimento in Quartz...

Design9.3
Materiali9.3
Funzioni8.9
Praticità di utilizzo8.9
Rapporto qualità prezzo8.8
Giudizio Complessivo
9.0/10
RecensionePregiDifettiScheda
Se ami i capelli mossi e hai tanta manualità, questo è il ferro arricciacapelli perfetto per te. La forma conica permette di realizzare ricci di diverso diametro per un look sempre diverso. La forma permette inoltre l’uso comodo sia sui capelli lunghi che sui capelli corti e il rapporto qualità prezzo è ideale. Il ferro arricciacapelli è facile da usare in quanto basta avvolgere la ciocca intorno alla parte riscaldata…
  • Ottimo rapporto qualità prezzo
  • Arricciacapelli facile da usare, anche per chi è alle prime armi
  • Diametro regolabile per ricci di diverso formato
  • Buoni materiali di qualità
  • Possibilità di scottature se non si è abbastanza pratici
  • Tipologia: arricciacapelli conico manuale
  • Alimentazione: a corrente
  • Temperatura massima: 210 Gradi Celsius
  • Temperatura minima: 160 Gradi Celsius
  • 6 impostazioni di temperatura
  • Guanto termico incluso
  • Punta fredda per sicurezza
  • Cavo girevole a 360°
  • Lunghezza cavo: 2,5 metri
  • Rivestimento in quartz ceramic
  • Tappetino termico incluso
  • Riscaldamento rapido
  • Spegnimento automatico

Blogger, lettrice accanita e appassionata di scrittura. Ho iniziato a scrivere negli anni del liceo e mi sono immediatamente innamorata di questo lavoro. Collaboro da anni come articolista freelance a Blog letterari e altri siti di vario genere. Scrivo di libri, film, serie tv, tecnologia e strumenti dedicati alla bellezza e alla cura del corpo e dei capelli.

Back to top
migliorepiastrapercapelli.it